Coppa Italia. Roma-Virtus Entella: un inedito Monday Night

Sarà un inedito Monday Night. Un appuntamento di Coppa Italia comunque interessante ed importante. Roma-Virtus Entella domani sera alle ore 21 chiude la tre giorni degli ottavi della coppa nazionale. C’è grande interesse intorno a questa gara. I pronostici sono tutti a favore dei padroni di casa ma, visti i precedenti, gli scommettitori sportivi puntano anche su un possibile exploit della Virtus. E’ la Roma che deve fare la partita e chiudere la pratica in fretta. L’Entella ha poco o nulla da perdere.

Roma-Virtus Entella: un inedito

Infatti mai i giallorossi e i liguri si erano affrontati prima in altre edizioni della Coppa Italia. E’ una prima assoluta anche all’Olimpico per la Virtus Entella. In realtà un precedente ci sarebbe ma per le giovanili. Si tratta della sfida a livello di Coppa Italia Primavera, in finale, contro la Roma Primavera di De Rossi Senior dell’aprile 2017.

Sarà una gara amarcord per Nicolò Zaniolo, grande ex. All’Entella nel 2016-17 con cui esordì (in B) nel calcio professionistico (a Benevento) collezionando al termine della stagione 7 presenze. Nel 2017 non riuscì l’impresa (la Roma Primavera vinse 2-0 al ritorno dopo l’1-1 in Liguria) e, nonostante la Virtus stia facendo bene in Serie C (quinta in zona play-off), immaginare un’impresa contro la Roma di Di Francesco sembra ardua. Sui social la frase più citata e commentata è: “Davide contro Golia ma sarà soprattutto la nostra festa” chiaramente sponda romanista. Ma nessuna gara va sottovalutata.

Il fischio d’inizio di Roma-Virtus Entella

E’ fissato per lunedì 14 gennaio alle 21. La gara sarà trasmessa in diretta su Rai 2, dove è previsto anche un approfondimento pre e post partita. Chi vuole può anche seguirla in streaming su RaiPlay. Si tratta del servizio che propone i contenuti di viale Mazzini in streaming web. Per seguirlo è sufficiente scaricare l’app su PC, smartphone, tablet e smart Tv senza alcun costo aggiuntivo.

Un’insidia da non sottovalutare per i giallorossi

La sfida contro la Virtus Entella per la Roma, nonostante l’inizio stagione altalenante, può sembrare quasi scontata. Ma i liguri potrebbero rivelarsi la sorpresa di questa competizione nazionale. La formazione ospite è infatti già stata in grado di eliminare il Genoa ai calci di rigore nel turno precedente. Per tutti i bookmakers Aams migliori il destino della gara è già scritto ma chissà che i liguri non possano togliersi un’ulteriore soddisfazione (scongiuri a parte dei romanisti!).

Gli ospiti “giocano” sull’ironia. Sarà un onore per l’Entella giocare all’Olimpico e affrontare la Roma negli ottavi di finale di Coppa Italia, in programma domani. Lo scrive lo stesso club ligure su Twitter, anche con un po’ di autoironia. “Esistono molti modi per raccontare il grande privilegio che avremo nel scendere in campo allo stadio Olimpico al cospetto della Roma. La leggenda Francesco Totti, ad esempio, da solo ha segnato più gol con la maglia giallorossa di quanti ne abbia fatti l’Entella in Serie B”. A vedere i numeri l’indimenticabile capitano della Roma ha segnato 308 gol, l’Entella solo 183.