19 Giugno 2024
Cultura e SocietàSport

Roma-Torino 3-2. El Shaarawy salva il risultato

La vittoria contro i granata, in attesa delle sfide di Lazio e Milan, riporta la Roma al quarto posto, in piena zona Champions. Tre punti ottenuti in modo rocambolesco. La Roma ha condotto la sfida a lungo nella prima frazione. Poi la rimonta granata. Decide il gol finale di El Shaarawy, anche se a fare la differenza sono Kolarov e Zaniolo. Il Toro, invece, dopo un primo tempo opaco ha tirato fuori l’orgoglio sfiorando nel finale con Belotti anche il 3-3. Per i granata è la prima sconfitta esterna in campionato, per la Roma la quarta vittoria nelle ultime 5 sfide di Serie A.

Di Francesco perde Under per un problema alla coscia sinistra. E’ il 26esimo infortunio muscolare della stagione giallorossa. Succede dopo appena 6′ di gioco. Zaniolo è in una forma strepitosa, Karsdorp dietro offre garanzie. Lorenzo Pellegrini e Cristante sono i padroni del centrocampo.  Al 15′ la Roma passa con Zaniolo, che prima impegna dal basso Sirigu, poi sulla ribattuta prende il pallone di destro e insacca di sinistro. I giallorossi creano un altro paio di azioni pericolose con Manolas (testa fuori) e Pellegrini (tiro centrale), fino al raddoppio del 34′, quando Karsdorp accelera centralmente e serve di esterno un pallone d’oro a El Shaarawy, che Sirigu non può che mettere giù. Calcio di rigore di Kolarov e 2-0 di piatto. Al 46′ El Shaarawy si divora il 3-0 a tu per tu con Sirigu.

Gli ospiti tornano in campo con una marcia in più. Al 6′ Rincon accorcia le distanze con un piattone dal limite sul palo lontano di Olsen e Aina. Mazzarri si gioca la carta Zaza per aggiungere pericolosità al fronte offensivo granata. Così a mettere le ali al Torino è Ansaldi, che prima sfiora il palo su punizione, poi al 22′ pareggia i conti con un destro al volo dal limite. La Roma reclama per un presunto fallo di mano di Lyanco in area (per il Var Irrati è tocco con la spalla).

Sul 2-2 i giallorossi passano al 4-2-4 (dentro Schick). Il gol arriva con El Shaarawy. In pieno recupero il gol annullato a Kolarov per fuorigioco (giusto). La Roma inaugura il 2019 in campionato con una vittoria.