23 Febbraio 2024
Cultura e Società

Carnevale Roma 2019. Maschere, musica e parate dal 28 febbraio

Cresce l’attesa per il Carnevale Roma 2019. Ci saranno come sempre musica, maschere e parate ad animare le vie della Città Eterna. Il Carnevale romano avrà inizio giovedì 28 febbraio e durerà sino a martedì 5 marzo, per la gioia di grandi e piccini.

Con i Saturnali, celebrati dal 17 al 23 dicembre, nasceva il primo Carnevale Romano. Erano feste orgiastiche con balli e maschere. Era comune sovvertire l’ordine sociale. Gli schiavi potevano essere considerati uomini liberi ed eletti come principi, facendo il verso alla classe nobiliare, usanza ripresa nei secoli successivi, in occasione di molte feste legate al Carnevale.

Le celebrazioni romane del carnevale furono spostate dal X secolo presso il monte dei cocci e poi, per volere di papa Paolo II nell’attuale via del corso. L’evento più attrattivo era la corsa dei cavalli berberi che però fu abolita nel 1847 per volere di re Vittorio Emanuele II in seguito alla morte di un uomo. A Roma e dintorni si concentrano ancora oggi tante feste ed eventi, come la parata ufficiale di sabato 2 marzo. Tra giovedì e martedì grasso piazza Navona, via del Corso, piazza di Spagna, Trastevere, saranno popolati da maschere e clown. Non mancheranno i personaggi tipici della tradizione romana, come Rugantino, Cassandrino e Meo Patacca tra i più noti Pulcinella, Arlecchino e tanti altri.