19 Giugno 2024
Cultura e SocietàSport

Si chiama Wissam Ben Yedder l’incubo di Simone Inzaghi

Il Siviglia va avanti, la Lazio viene eliminata. L’incubo di Simone Inzaghi si chiama Wissam Ben Yedder. Il francese ha segnato sia all’andata sia al ritorno. Il calciatore del club spagnolo punisce la Lazio nei sedicesimi di Europa League. Il francese qualifica il Siviglia ed elimina i laziali.

Prima di subire il gol, però, la Lazio aveva protestato per un contatto in area tra Mercado e Lulic che avrebbe potuto riaprire le sorti della qualificazione. Nell’ultima mezz’ora gli spagnoli rimangono in 10 per il secondo giallo, e il conseguente cartellino rosso, a Vazquez. Al 68’ i biancocelesti hanno l’occasione migliore della partita, ma il pallonetto di Immobile si perde oltre la traversa.

Con il trascorrere dei minuti la squadra di Inzaghi sembra arrendersi e arriva l’eliminazione. Al 71’ arriva anche l’espulsione di Marusic per una presunta manata ad un avversario. Sei minuti dopo Sarabia sigla il raddoppio che spegne ogni speranza. Per gli italiani è la quarta sconfitta consecutiva in Europa League.