Starbucks a Roma: apertura prevista a settembre

Anche nella Capitale arriva la caffetteria all’americana. Starbucks a Roma aprirà il suo primo store capitolino. Dopo il successo delle aperture delle tre caffetterie a Milano, il marchio americano apre nella Città Eterna.

Tra settembre e ottobre aprirà una caffetteria classica in stile americano, con il marchio della sirena verde. L’azienda Percassi, che detiene la licenza del brand in Italia, sta cercando un posto con grande afflusso turistico. La location scelta è quella dell’area attorno ai Musei Vaticani tra via della Conciliazione e zona di Borgo Pio.

“Con Starbucks puntiamo a inaugurare 200-300 punti vendita in tutta Italia” aveva anticipato l’imprenditore Antonio Percassi a febbraio 2017 e in quest’ottica si inserisce l’apertura in zona Musei Vaticani, a cui potrebbe probabilmente seguire una nuova inaugurazione anche nella zona di piazza di Spagna o della stazione Termini. La caffetteria di Roma sarà tradizionale, con la vendita dei prodotti tipici del marchio Starbucks. Ci sarà il wi-fi e il solito ambiente di relax-lavoro per portarsi anche un laptop e lavorare lì.