Maltempo nel Lazio. Danni e feriti a Roma, morti a Guidonia ed Alvito

Danni e feriti per il maltempo nella Capitale. Un cinquantenne è rimasto ferito da una tegola di plastica che si è staccata da uno stabile mentre passeggiava in via Frattina con la compagna. L’uomo, un dirigente alberghiero, sanguinante è stato soccorso dall’ambulanza. Una donna è invece rimasta ferita alla testa in via Tiberina, colpita da un’insegna pubblicitaria di un negozio che si è staccata. La settantenne è stata trasportata in ospedale, ma non sarebbe grave. Quando è rimasta ferita stava camminando a piedi.

Il forte vento ha fatto crollare rami e alberi. Un grosso ramo è caduto su un taxi in viale Trastevere. L’autista è rimasto illeso, non si registrano feriti ma la strada è rimasta bloccata. Grande paura anche tra i passanti che hanno assistito alla scena. L’albero ha inoltre danneggiato i cavi elettrici del tram e le persone a bordo del mezzo sono state fatte scendere.

I vigili urbani hanno effettuato all’incirca 50 interventi tra Monte Mario, la Cassia, la Flaminia, viale Libia, l’Eur, l’Ardeatina, la Tuscolana e Monteverde. Non risultano al momento persone ferite. In alcuni casi gli agenti hanno proceduto alla chiusura temporanea della strada perchè i rami intralciavano la carreggiata.

Crolli tra Trastevere e Monteverde Vecchio. In via Mameli si registrano rami a terra, mentre in via Garibaldi, alle porte del Gianicolo, un enorme pino è caduto in strada, rompendo anche la recinzione. La strada al momento è chiusa al traffico veicolare e sul posto sono presenti i carabinieri. Albero caduto anche in via Ludovico di Monreale, nei pressi di via dei Quattro Venti.

In via Casal del Marmo, all’incrocio con piazzetta Palmarola, un pino è crollato su un’auto. Un altro enorme albero è caduto non lontano da una chiesa in via del Forno Saraceno, tra Casalotti e Selva Candida. Un pino prende quasi tutta la carreggiata. Non ci sarebbero automobili o pedoni coinvolti. In mattinata un altro albero era caduto su viale della Fotografia, all’Ardeatino.

Un albero è caduto su un’auto sabato mattina nei pressi Roma ferendo gravemente un romeno di 45 anni, che è morto poco dopo. E’ accaduto a Guidonia in via Maremmana Inferiore. A quanto ricostruito, l’albero di alto fusto ha centrato la macchina in transito in cui viaggiava.

Tragedia del maltempo ad Alvito nel Frusinate

Nel crollo di un muro e di parte di un capannone, entrambi facenti parte di una rimessa agricola, hanno perso la vita due persone. Le vittime sono Guido Alpassi, 71 anni di Veroli, e Carlo Diana, 73 anni di Alvito, entrambi deceduti sul posto stando a quanto accertato dai sanitari del 118 giunti sul luogo insieme ai carabinieri. L’incidente è avvenuto in via Colle Mattarino dove è crollato un muro di circa due metri e parte di un capannone agricolo che ha investito quattro persone. Morti Guido Alpassi e Carlo Diana. Due feriti, tra cui il fratello di quest’ultimo. Uno dei feriti è stato trasportato in eliambulanza a Roma in codice rosso, l’altro ha riportato lievi lesioni a un piede.

crollo Alvito Maltempo