Un grave lutto ha colpito Cerveteri: Debora Grande investita e uccisa da un treno

Una ragazza di 21 anni è rimasta vittima di un tragico incidente ferroviario. L’impatto è avvenuto lunedì pomeriggio. La vittima è Debora Grande.

La ventenne abitava a Cerenova ed è stata investita a Marina di Cerveteri da un InterCity che viaggiava in direzione Roma di transito presso la locale stazione. Il treno è il 511 proveniente da Torino Porta Nuova e diretto a Salerno. L’episodio è avvenuto verso le 17,30 e la dinamica dello stesso è ancora al vaglio della Polfer. Non si esclude nessuna ipotesi, dall’attraversamento incauto dei binari fino ad una distrazione causata da musica ascoltata in cuffia. Secondo alcuni testimoni presenti al momento dell’impatto in stazione il macchinista del convoglio avrebbe suonato più volte, poi l’impatto con la giovane.

Sul posto erano intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118 ma non c’era nulla da fare. Grande dolore e commozione a Cerveteri. A portare il saluto di tutta la città il primo cittadino Alessio Pascucci, che pochi minuti dopo la tragedia è accorso alla stazione.