5 Marzo 2024
Auto, Moto, Trasporti

Pomeriggio di morte sulla Tiburtina: perde la vita un ciclista

Per consentire i rilievi scientifici e l’intervento dei soccorritori è stato necessario chiudere la rampa di accesso del Grande Raccordo Anulare in direzione via Nomentana. Pesanti le ripercussioni al traffico, con auto bloccate dall’altezza di Settecamini sino al ponte dell’A90. Ripercussioni anche nel senso di marcia opposto della via Tiburtina, con code per curiosi da Tor Cervara al Raccordo Anulare. Caos ma soprattutto una vittima nel pomeriggio di morte sulla Tiburtina.

E’ successo oggi attorno alle 14:00. Un uomo in bici è finito sotto le ruote di un tir. L’incidente mortale è avvenuto sulla via Tiburtina all’incrocio con la rampa per il Gra provenendo da Tivoli. Il ciclista è finito sotto il treno delle gomme del camion. L’autista è riuscito a fermare il mezzo abbastanza in fretta, ma comunque l’uomo è stato trascinato per alcuni metri. Vigili del fuoco e il personale del 1188 sono intervenuti per estrarlo.

Inutili i soccorsi, per il ciclista non c’è stato nulla da fare. I soccorritori, dopo averlo estratto da sotto il camion, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Il camionista, un uomo di 55 anni, è stato accompagnato all’ospedale Sandro Pertini dove è stato sottoposto ai test di rito su alcol e droga.