Zona di piazzale delle Province: bimba morta soffocata con una caramella

Una bimba di due anni è morta dopo essere rimasta soffocata con una caramella. E’ successo sabato pomeriggio, subito soccorso è arrivata in ospedale in arresto cardiaco.

I medici del policlinico Umberto I sono riusciti a rianimarla per poi ricoverarla in terapia intensiva pediatrica. Poi però la situazione è precipitata fino al decesso. I genitori hanno deciso di donare gli organi.

Sconvolti i genitori, che gestiscono una tabaccheria in zona e che hanno un’altra figlia di 6 anni. La bimba è stata soccorsa sabato pomeriggio nella zona di piazzale delle Province. Pare fosse in compagnia della nonna quando si è verificato l’incidente. I funerali si terranno giovedì nella chiesa dei Santi Sette Fondatori a Piazza Salerno.