20 Aprile 2024
Cultura e SocietàSport

La Roma certa dell’arrivo di Higuain: tutte le manovre di mercato

La Roma di Fonseca cerca due difensori, un centrocampista e soprattutto un bomber. Quest’ultima casella sembra destinata per Gonzalo Higuain. Il Corriere dello Sport non ha dubbi: l’affare si farà. Il club giallorosso e Fabio Paratici stanno convincendo il Pipita ad accasarsi nella Capitale. Il dirigente bianconero ha proposto un rinnovo fino al 2023 per l’argentino, con contratto da 7.5 spalmato nei due anni a venire. La Roma lo prenderebbe in prestito oneroso con obbligo di riscatto accollandosi l’ingaggio. Fonseca, per convincere Higuain, sarebbe disposto anche a garantirgli la fascia da capitano.

A Trigoria sono sicuri che entro agosto Gonzalo indosserà la numero 9 della Roma. Così la Juve potrebbe dare l’assalto finale a Icardi e l’Inter sostituirebbe l’ex capitano con Dzeko e Lukaku. L’argentino continua ad allenarsi con la Juve ma si è visto comunicare il rifiuto anche da Sarri e quindi deve trattare la buonuscita con Paratici. Higuain prende 6,5 milioni a stagione in un contratto che scade nel 2021. La Roma è disposta a ingaggiarlo in prestito con obbligo di riscatto, prolungando fino al 2023 ma abbassando lo stipendio a 4,5 milioni a stagione più bonus, cioè come Dzeko che finirà all’Inter per 15 milioni (più la probabile rinuncia alla percentuale di rivendita di Zaniolo).

Zaniolo è cruciale nell’operazione Higuain. L’azzurro potrebbe essere destinato alla Juve tra un anno restando così ancora una stagione alla Roma. In attacco si seguono anche i profili di Kramaric dell’Hoffenheim e Rafael Leao del Lille. A centrocampo imminente l’accordo per Veretout. Si chiuderà a 20 milioni più bonus.

In difesa si attende ufficialità per Mancini, ci sono timidi passi in avanti per Alderweireld e rispunta Ismaily. Per il dopo El Shaarawy contatti con il Portimonense per Tabata.