Precipita da Lungotevere dei Tebaldi: morto turista francese di 19 anni

Una vacanza finita in tragedia. Un turista francese di 19 anni è salito sul muretto che costeggia la banchina del Tevere, ma ha perso l’equilibrio ed è caduto di sotto. Per lui non c’è stato nulla da fare.

Il ragazzo è così morto nella notte dopo essere precipitato da Lungotevere dei Tebaldi sulla banchina sottostante del Tevere. I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri della stazione Quirinale. Si ipotizza l’incidente, forse una bravata. Il ragazzo si è schiantato al suolo dopo un volo di circa 15 metri. Con lui c’erano due amici.

Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che mentre passeggiavano sul Lungotevere il turista sia salito sul parapetto e poi, perdendo l’equilibrio, sia caduto giù. Non si esclude che potesse essere ubriaco. I tre amici erano in vacanza a Roma e alloggiavano in un b&b.