15 Aprile 2024
Cultura e Società

Una panoramica sui condizionatori Hisense: come e perché sceglierli

Chi ha appena passato un’estate combattendo il caldo conosce molto bene le gioie dell’aria condizionata e delle temperature gradevoli regalate dai climatizzatori.

Il marchio di condizionatori Hisense, colosso di origine cinese diffuso in tutto il mondo e con un fatturato di oltre 13 miliardi, produce da anni una vasta serie di condizionatori e climatizzatori.

La caratteristica più interessante dei prodotti offerti da Hisense è il design compatto ed elegante, che li rende particolarmente indicati per spazi medio piccoli come abitazioni privati o uffici.

Quali garanzie a supporto dei condizionatori Hisense

L’azienda Hisense esiste dal 1969 e basa la sua mission su tecnologia, qualità, integrità e responsabilità. Nata in Cina e rapidamente diffusa in tutto il mondo, la Hisense produce anche televisori, frigoriferi, smartphone, oltre che condizionatori, ponendo sempre una buona attenzione a ecosostenibilità e riduzione dei consumi e sprechi energetici.

I condizionatori Hisense sono progettati per un utilizzo residenziale e privato, difatti presentano numerosi vantaggi in tal senso. a tecnologia Easy/Smart, la classe energetica A++ e il sistema di controllo magnetico contribuiscono ad un’ulteriore riduzione degli sprechi energetici. Per Hisense, ecosostenibilità prima di tutto.

Innanzitutto, sono molto silenziosi: studiati per mantenere l’equilibrio ambientale a livello di temperatura senza pesanti svantaggi a livello di rumorosità. Un condizionatore che ronza è effettivamente un rumore poco gradevole e che alla lunga causa fastidi e cefalee.

Inoltre, mantengono consumi ridotti e non sovraccaricano il sistema: dato fondamentale, specialmente in periodo dell’anno, come l’estate, quando il generalizzato utilizzo di questi dispositivi comporta non di rado dei blackout.

Sono dotati di tecnologia avanzata che permette di controllarli tramite app su smartphone o tablet, e di funzionalità extra che li rende anche deumidificatori, rendendo migliore la qualità dell’aria soprattutto per bambini, anziani e per chi soffre di problemi di respirazione.

Tecnologia inverter dei climatizzatori, che cos’è?

La tecnologia inverter è quella che muove e fa funzionare i modelli di climatizzatori Hisense. Cosa significa?

In parole molto semplici, la tecnologia inverter permette con facilità di mantenere la temperatura senza sbalzi termici. La pompa di calore che rinfresca l’aria in estate, la riscalda in inverno. Se il processo di raffreddamento dell’aria si raggiunge con un fluido refrigerante, ciclicamente compresso e condensato, in inverno basterà invertire il ciclo di funzionamento della stessa pompa, che restituirà invece aria calda.

Questo principio viene sfruttato anche per deumidificare gli ambienti. Installando l’apposito filtro, l’aria viene purificata e l’umidità debellata, con effetti benefici per la salute di tutti.