5 Marzo 2024
Viaggi e Turismo

Inghilterra leggendaria: vacanze alla scoperta della Robin’s Hood Bay

Percorrendo la costa da nord a sud Robin’s Hood Bay è assolutamente da visitare. Il villaggio di pescatori era antica base per i contrabbandieri. Oggi è un centro con locande dove dormire e mangiare. Più a nord si trova il villaggio di Runswick per un weekend romantico. Si può percorrere la Cleveland Way National Trail tra la costa e le brughiere.

Il porto di Whitby e il fiume Esk separano la parte più antica da quella moderna del centro. Immancabile e consigliata è la visita all’Abbazia e al mattino al mercato. In un’antica casa del XVII Secolo lungo il porto, c’è il Captain Cook Memorial Museum. Qui nel 1746 il celebre navigatore fu apprendista.

Il castello di Scarborough si trova più a sud. Qui si può fare una corsa sulla funicolare vittoriana, una delle poche rimaste nel Regno Unito. Oltre c’è Filey, la tipica cittadina sul mare, dove gustare un buon fish and chips. Chi ama camminare può percorrere un tratto della Cleveland Way National Trail. A Flamborough quasi obbligata la visita alle Bempton Cliffs, tra le più spettacolari della costa dello Yorkshire, casa di oltre 200 mila uccelli di mare.