Basilica di Santa Maria sopra Minerva: parziale riapertura a fine mese

E’ in corso un importante intervento di restauro portato avanti dal Fondo Edifici di Culto e dalla Soprintendenza Speciale di Roma. I restauri riguardano gli interni della Basilica di Santa Maria sopra Minerva, che si trova nello storico rione Pigna, vicino al Pantheon.

La chiesa rimane per ora chiusa per accelerare i lavori e per motivi di sicurezza. Dalla fine di settembre, informa la Soprintendenza, “è prevista una parziale riapertura della Basilica, nella parte del transetto, la cui data dipenderà da una serie di analisi e verifiche preliminari già avviate”.

Nel transetto, tra l’altro, si trovano alcune delle opere più importanti custodite nella chiesa, come la cappella dipinta da Filippino Lippi, la statua del Cristo di Michelangelo, le tombe di Santa Caterina da Siena e del Beato Angelico. Gli interventi di restauro e consolidamento riguarderanno tutti gli interni della Basilica, incluse le decorazioni architettoniche e le pitture murali, sono finanziati dal Fondo Edifici di Culto e saranno realizzati dalla Soprintendenza Speciale di Roma.