Dopo la delusione in Europa League, i biancocelesti si riprendono in campionato

E’ quarta vittoria di fila per Lazio che segna quattro gol al Lecce ma deve faticare tanto prima di conquistare i tre punti. Una doppietta di Correa, un gol di Milinkovic e un rigore realizzato dal capocannoniere Immobile alla gara numero 200 in A.

La squadra di Inzaghi prende il ritmo giusto per la Champions. Il Lecce riesce a pareggiare con Lapadula la prima rete laziale e potrebbe fare il 2-2 se Babacar infilasse Strakosha dal dischetto. Annullato il gol di Lapadula sulla ribattuta.

La squadra di Liverani gioca a testa alta e con orgoglio fino alla fine. La Mantia fa il secondo gol. I salentini pagano la maggiore qualità degli avversari.