15 Aprile 2024
Cultura e SocietàSport

La Lazio vuole vincere lo scudetto: Inzaghi può riuscire a battere Juve ed Inter

Non si nasconde più Inzaghi. Dopo la decima vittoria consecutiva, nuovo record di vittorie, mister Simone Inzaghi esce allo scoperto. “I ragazzi sono stati bravi a restare sempre in partita. Nel primo tempo abbiamo fatto meglio di loro che invece sono usciti nella ripresa. Sapevamo che avremmo dovuto soffrire, ci abbiamo creduto, adesso ci godiamo questo successo e questo record. Ma da domani penseremo alla partita di martedì di Coppa italia contro la Cremonese. Però che dire, i ragazzi finora hanno fatto qualcosa di straordinario”.

L’obiettivo è vincere lo scudetto battendo la concorrenza di Juve e Inter. “Ci crediamo sempre, ci sono giocatori che possono decidere la partita sempre ma tutto è nella lucidità che mantengono, in alcune partite può essere semplice ma oggi c’era il Napoli che è una signora squadra. Cosa è scattato negli ultimi mesi? Questa è una situazione che viene dall’estate con un ritiro strepitoso, siamo partiti con una vittoria e un pareggio, poi si è perso qualche punto ma sul campo c’eravamo sempre”.

“Mancava qualche punto, ma i ragazzi hanno capito che io ero sereno sempre, nonostante anche qualche critica. Ho predicato calma e di credere in quello che facevamo, ma da qui a dire che avremmo fatto dieci vittoria di fila ce ne passa”. Cosa manca per lo scudetto? Ad essere sincero ci manca poco, dobbiamo cercare soprattutto di avere fortuna con gli infortuni”.