È nata Made in Pomezia piattaforma di beni e servizi locali

Il Comune di Pomezia mette a disposizione una piattaforma di produttori di beni e servizi locali, a tutela delle produzioni del territorio, attraverso l’utilizzo di un marchio dedicato, “Made in Pomezia”. Un ulteriore modo per stare vicino alle aziende del territorio offrendo loro la possibilità di dialogare e mettere a sistema le reciproche forze vitali.

“Durante gli incontri che stiamo facendo con le realtà del territorio – ha spiegato il vice sindaco Simona Morcellini – è emersa l’esigenza di creare una vera e propria piattaforma dove poter far dialogare tutti i produttori di beni e servizi locali. È nostra intenzione tutelare il tessuto produttivo del territorio e supportarlo al meglio durante questo delicato momento di riavvio economico. Da qui l’idea di creare un marchio dedicato, “Made in Pomezia”, al fine di dare valore a quanto creato nella nostra città”.

Per essere inserito vai sul sito http://www.comune.pomezia.rm.it/madeinpomezia basta seguire le istruzioni riportate. L’elenco viene pubblicato sul sito istituzionale e sarà costantemente aggiornato in base alle richieste pervenute.