Kristoph3r feat. LVSS e NIMSO: è uscito No Mai

Lo scorso 22 maggio è uscito su tutte le piattaforme digitali No Mai (Yourvoice Records), il nuovo singolo di Kristoph3r featuring LVSS e NIMSO.

No Mai è un brano rap con basi elettroniche, che nel ritornello strizza l’occhio all’urban e all’hip hop. Nonostante la giovane età (Kristoph3r ha 28 anni, LVSS ne ha 23 e NIMSO 21), i tre ragazzi vantano un flow invidiabile. Scritto da Kristoph3r e prodotto da LVSS e NIMSO, No Mai è il primo brano in collaborazione tra i tre artisti.

In No Mai si parla di Netflix, serate, shots e musica che pompa nelle casse. E’ un brano moderno ed estremamente attuale, in cui ragazzi e adolescenti ritroveranno facilmente il loro mondo.

Biografia Kristoph3r

Kristopher Ceschia, vero nome di Kristoph3r, nasce nel 1991 a Verona. Fin da piccolo viene influenzato dal mondo e dalla cultura hip hop. Inizia a scrivere e a registrare le prime canzoni nel 2012, sperimendando su sonorità aggressive e crossover.

Dopo aver suonato musica di vario genere e dopo aver cambiato numerosi nomi d’arte, nel 2019 capisce a quale mondo musicale vuole appartenere: all’elettronica, alla disco e alla club music. Da questo momento Kristoph3r capisce quanto sia importante per lui fare musica. Cantare lo aiuta a trovare un equilibrio nel mare in tempesta che è il suo cervello. Kristoph3r fa musica perché ne ha bisogno, per stare meglio con sé stesso, per fare ordine nella sua anima. Non scrive per dovere, ma per sopravvivere.

Biografia LVSS

Emiliano Menicacci, classe ’96, in arte LVSS, coltiva la passione per il canto sin da piccolo. A diciassette anni forma un gruppo pop con cui registra le sue prime cover e i suoi primi singoli. Tre anni dopo, nel 2016, decide di lasciare la band e dà avvio alla sua carriera da solista, cercando di creare dei contenuti originali prendendo ispirazione da alcuni sottogeneri del rap (Lo-Fi, RnB, Soul).

BIO Nimso

Nimso, nome d’arte di Cosmin Bunescu, nasce nel 1998. Da piccolissimo scopre un amore per l’arte in generale. Lo affascinano la musica, il teatro e la danza. Si approccia inizialmente a quest’ultima disciplina, per poi decidere di cimentarsi nella musica come cantante. Dopo aver terminato il percorso scolastico, apre i Milligan Studios, studi di produzione e registrazione musicale. Il suo obiettivo era quello di creare un luogo di ritrovo in cui fare musica e sperimentare.