Zingaretti non vuole regalare Roma a Salvini

Il Pd attende le prossime elezioni per verificare il suo stato di salute, dopo l’alleanza di governo con i grillini. Il suo segretario ribadisce: “continueremo a combattere per non regalare nulla alla destra di Salvini. In vista delle elezioni, sostenete le candidature del Pd”. E’ un appello agli italiani e ai romani che da qui a qualche mese voteranno per eleggere il successore di Virginia Raggi. Il governatore laziale non ha dubbi. Il suo partito è contrario alla ricandidatura di Virginia Raggi a sindaco. “Nessun appoggio alla Raggi, che in questi anni è stata il principale problema di Roma”.

“Il mio pensiero è conosciuto e credo sia opinione di tutto il Pd. Roma ha bisogno di un cambiamento, di voltare pagina, serve una grande alleanza che ridia alla Capitale quello che merita e questo non coincide con l’attuale sindacatura che credo sia stata il principale problema di Roma in questi ultimi anni”.

Virginia Raggi