Progetto per rilevamento velocità media nella Galleria Giovanni XXIII

La Giunta Capitolina ha dato il via libera al progetto definitivo per la realizzazione del nuovo sistema di rilevamento della velocità media dei veicoli all’interno della Galleria Giovanni XXIII. Dopo i lavori di manutenzione stradale realizzati nella canna sud e nord, attesi da 16 anni, l’installazione del nuovo impianto consentirà di abbassare il rischio di incidenti stradali e potenziare la sicurezza per auto e scooter.

L’importo complessivo a disposizione dell’appalto è di 1 milione di euro, prevede la fornitura delle apparecchiature e i lavori dopo l’espletamento delle procedure di gara.

“Con i lavori di riqualificazione della Galleria Giovanni XXIII abbiamo migliorato le condizioni di sicurezza all’interno di una delle infrastrutture più importanti del quadrante nord della città. Col nuovo sistema di rilevamento della velocità media cercheremo di ridurre ancor di più il rischio di incidenti nella galleria, il cui numero è diminuito nell’ultimo anno anche grazie al nuovo asfalto, alla rinnovata illuminazione e alla segnaletica stradale più visibile”, spiega la sindaca di Roma Virginia Raggi.

“Con l’approvazione della Delibera portiamo a termine un percorso avviato per restituire nuova funzionalità e più sicurezza alla Galleria Giovanni XXIII, che hanno incluso anche la sua manutenzione straordinaria. I lavori inizieranno nei prossimi mesi, dopo che sarà aggiudicata la gara per i lavori, che bandiremo entro fine anno. Siamo soddisfatti per il risultato raggiunto, miglioriamo la sicurezza stradale su una infrastruttura importante per la viabilità in città”, precisa l’assessora alle Infrastrutture Linda Meleo.

“In qualità di Presidente della Commissione Capitolina Lavori Pubblici ho fortemente voluto questo intervento. Abbiamo lanciato la sfida accolta dapprima con diffidenza e poi con entusiasmo dal Direttore e dai tecnici del Dipartimento SIMU (Lavori Pubblici) che hanno lavorato con dedizione e tenacia per mettere a punto la migliore tecnologia di rilevazione della velocità media da realizzare all’interno della Galleria Giovanni XXIII. Sono stati mesi di incontri e riunioni, dal proficuo dialogo con la Prefettura agli incontri con Polizia Locale, Dipartimento Mobilità, Roma Servizi per la Mobilità ed i Municipi XIV e XV. Il tutto proiettato verso una unica finalità: la sicurezza dei cittadini”, sottolinea la Presidente della Commissione Lavori Pubblici Alessandra Agnello.