Finisce in parità la sfida tra Pippo e Simone Inzaghi

Brilla poco la stella di Simone Inzaghi nella sfida contro il fratello Pippo. Finisce in parità la sfida tra i due fratelli allenatori. Pippo Inzaghi si prende una piccola grande rivincita sul fratello Simone. Infatti blocca sull’1-1 la Lazio e consente al Benevento di collezionare un altro risultato di prestigio dopo l’1-1 con la Juve dello scorso 28 novembre.

Per i sanniti il pareggio è stato meritato. I campani hanno approcciato alla sfida con grande umiltà, creando tanto e sfiorando la vittoria nel finale. Alla Lazio non è bastato dominare sul piano del possesso palla. La Lazio, una volta raggiunta, non è riuscita a cambiare passo nel secondo tempo.

Troppo poca Lazio. La squadra si è resa pericolosa solo dopo gli ingressi di Pereira, Caicedo e Cataldi, apparsi, tardivi visto che la squadra già a metà secondo tempo è apparsa stanca.