Affitti Roma, quanto costano le case

Nell’ultimo anno il mercato immobiliare ha subito un vero scossone generato dagli effetti della pandemia.

In linea di massima si è assistito, di fatto, a un notevole incremento dell’offerta a discapito di una visibile riduzione della domanda.

Le misure restrittive, i lockdown, lo smart working come la didattica a distanza sono state le cause che hanno indotto molti fuori sede a disdire i loro contratti d’affitto per far ritorno nella terra natia e rimanerci fino a nuovo ordine.

Anche la chiusura dei confini e il conseguente calo del turismo hanno inciso sul mercato degli affitti brevi, soprattutto nelle città artistiche normalmente prese d’assalto da numerosi turisti stranieri.

Uno scenario che ha fatto sentire il suo peso proprio nelle grandi città d’Italia, prima tra tutte Roma, la Capitale.

Traducendo in numeri quanto appena riportato, solo nella città di Roma si è registrato un incremento dell’offerta del 13,9%, a fronte di una diminuzione della domanda dell’8,2%.

Se dal punto di vista dei proprietari quello appena trascorso può essere stato un periodo poco fruttuoso, dal lato degli inquilini che sono ancora in cerca di casa, si sono ampliate le opportunità di scelta in un mercato così altamente concorrenziale e ricco di offerte.

Messa così, però, potrebbe sembrare un’impresa alquanto ardua riuscire a individuare soluzioni valide ed economiche, soprattutto se si sceglie di muoversi in autonomia per evitare ulteriori spese d’agenzia.

Per evitare di spendere troppo tempo ed energie nelle ricerche, può tornare utile optare per l’utilizzo di strumenti di supporto facili, veloci e soprattutto gratuiti.

ZappyRent, in questo senso, è una piattaforma online dedicata alla locazione di immobili con una ricca sezione dedicata agli affitti a Roma.

Per trovare quelle più convenienti basta semplicemente impostare i giusti parametri di ricerca, tra cui il budget, la formula abitativa, il periodo di permanenza e, più di tutte, la zona di riferimento

Spesso, proprio questa può fare la differenza in termini di prezzo.

Se si sceglie di optare per un quartiere residenziale come Monteverde i canoni d’affitto, in media si aggirano intorno ai 650 Euro a differenza di Bravetta, dove, invece, prendere un appartamento in locazione può costare in media 950 Euro al mese.

Nelle aree più periferiche, come Settecamini, Tuscolano, e Cinecittà i prezzi si abbassano notevolmente, partendo da un minimo di 300-400 Euro fino a 700 Euro al mese.

In buona sintesi, molto dipende dalle proprie necessità ed esigenze, di natura lavorativa, universitaria o di svago.

ZappyRent, comunque, offre soluzioni per tutti i gusti e le tasche, con il vantaggio di spulciare tutti gli annunci da casa, comodamente seduti sul divano di casa, senza neanche il bisogno di effettuare sopralluoghi sul posto, visto il livello di dettaglio di ogni descrizione e immagine che accompagna ogni offerta.