Pulizie di primavera, quali elettrodomestici servono?

E’ arrivato il fatidico momento delle tanto temute pulizie di primavera: un lavoro arduo e faticoso ma che deve esser fatto. Esistono, però, degli elettrodomestici che possono renderci meno faticosa questa incombenza.

Infatti, soprattutto in questo anno, è estremamente importante fare delle pulizie di primavera estremamente approfondite e tutto deve essere perfettamente igienizzato.
Online possibile trovare tantissimi suggerimenti su come organizzare al meglio le pulizie di primavera ma in pochi saranno in grado di indirizzarvi su quali siano gli elettrodomestici più indicati per alleggerire il carico di questo importante lavoro.
Vediamo insieme quali sono e di cosa si tratta.

Spazzole telescopiche

Le spazzole telescopiche sono piuttosto diffusa in commercio e sono molto utili dal momento che sono in grado di evitare ore ed ore di strofinamento con fatica ed olio di gomito. Infatti, grazie alle spazzole telescopiche si riuscirà a raggiungere ogni anfratto ed angolo nascosto della casa con estrema velocità (in media si parla di circa 300 giri al minuto) in modo tale da rimuovere ogni tipo di sporco, anche quello più ostinato, in maniera assolutamente veloce ed efficace.

Aspirapolvere senza filo

Gli aspirapolvere senza filo fanno parte della grande famiglia delle scope elettriche e sono estremamente pratiche ed efficaci. Si tratta di elettrodomestici ideali per grandi case che per piccole abitazioni dal momento che occupano poco spazio e consentono pulire agilmente tutte le stanze senza dover dipendere dalla presa della corrente.
Gli aspirapolvere senza filo sono molto richiesti sul mercato dal momento che non intralciano ed hanno una notevole potenza.

Aspirapolvere robot

Una soluzione alternativa all’aspirapolvere senza filo è senza dubbio l’aspirapolvere robot il quale potrà senza dubbio farci ottimizzare i tempi di pulizia. Infatti,l’aspirapolvere robot potrà pulire i pavimenti al posto nostro mentre noi siamo impegnati in altre faccende.
Si tratta di un elettrodomestico molto utile anche per la pulizia quotidiana: basterà impostare gli orari, le stanze o le zone della casa che si vogliono pulire e l’aspirapolvere robot lavorerà al posto nostro mentre noi siamo in ufficio o fuori casa.

Pulisci vetri elettrico

Pulire i vetri è forse la cosa più odiosa da fare. Anche perché ci sono mille regole da seguire per evitare la comparsa di brutti aloni. La cosa migliore da fare, dunque, è quella di acquistare un pulisci vetri elettrico che faccia tutto il lavoro al posto nostro. Solitamente questi elettrodomestici funzionano a vapore, dunque sono anche ecologici, e sono in grado di pulire tutti i tipi di vetri: da quelli delle finestre, al vetro della doccia, ai finestrini dell’auto o gli specchi della camera da letto.

Scopa a vapore

Anche la scopa a vapore è uno strumento assolutamente ecologico per igienizzare e distruggere i batteri. E’ particolarmente suggerito soprattutto se in casa ci sono bambini molto piccoli oppure animali domestici. La maggior parte dei modelli che troviamo in commercio hanno anche accessori per pulire muri, fughe, lavandini e tanto altro.

 Pulisci materasso e divani

Nel corso delle pulizie di primavera non dobbiamo assolutamente dimenticarci di eliminare l’eventuale polvere accumulata sui divani e sui materassi. Ma, invece di sprecare fatica ed energia sbattendo cuscini e materassi per ore alla finestra, la soluzione più semplice è quella di acquistare un pulisci materasso elettrico il quale riuscirà ad aspirare tutti gli acari senza intossicarci.