Full stack developer: mini guida dedicata al mestiere del futuro

Full stack developer: lo sviluppatore web a 360°

Il full stack developer è una delle professioni più “gettonate” dell’ultimo periodo, in pratica una delle professioni del futuro. Ma chi sono i full stack developer? Il developer di grado full stack è il programmatore a tutto tondo, quello che conosce tutti gli aspetti della programmazione, sia lato back-end che lato front-end. 

Backend o front end developer: differenze e dettagli

Ma cosa vuol dire? Ciò significa che il programmatore full stack è in grado di lavorare e di agire sui diversi aspetti di un sito web o di una applicazione. Vediamo più nel dettaglio le differenze tra back-end e front-end in ambito programmazione e sviluppo web.

Il front end developer: competenze

Il front end developer è il programmatore che si occupa della parte “visibile” di un’applicazione o di un sito internet, pertanto della sua interfaccia e della sua user experience. Lo sviluppatore front end crea pagine web utilizzando principalmente tre diversi linguaggi di programmazione: 

  • HTML: grazie al quale si crea la struttura portante del sito web e il suo contenuto; 
  • CSS: grazie al quale si possono arricchire i siti di colori, immagini e font;
  • JavaScript: che garantisce che il sito sia interattivo.

Queste sono le nozioni di base che deve avere un front end developer, il quale, di solito ha competenze anche per quanto riguarda la user experience, dunque è un “tecnico” in ambito UI/UX, per intenderci.

Il back-end developer: competenze

Se, come abbiamo visto il front-end developer lavora sul lato “visibile” delle applicazioni dei siti web, il back-end developer, come è facile intuire a questo punto, lavora ‘dietro le quinte’, sulla struttura del sito e sulle sue funzionalità.

In particolare si occupa di:

  • assicurare il funzionamento corretto delle applicazione e dei siti web;
  • ottimizza le prestazioni dei siti e delle applicazioni e dei relativi database;
  • crea codici e librerie che possono essere utilizzati per implementare nuove features relative a siti e web app;
  • assicura la protezione dei dati.

Il full stack developer: il programmatore a 360°

Il Developer di grado full stack è in sostanza la figura professionale che riunisce le competenze del programmatore front-end e del developer back-end.

Il full stack developer ha dunque la capacità e le competenze necessarie per creare e gestire siti web e app a tutto tondo:

  • si occupa della struttura delle pagine web a livello di intefaccia
  • progetta e realizza tutte le funzionalità dei siti web e delle app nonché si occupa di tutto ciò che concerne l’architettura del software

LaraMind è il punto di riferimento in Italia per quanto riguarda la formazione laravel e vue.js. Corsi in aula e da remoto, corsi per aziende e ovviamente percorsi full stack!