Finanziamenti a fondo perduto: cosa sono e a cosa servono

Cosa sono i prestiti a fondo perduto? Si sente spesso parlare di finanziamenti a fondo perduto e online si trovano le più disparate definizioni di questo genere di finanziamenti. Cerchiamo con questa mini guida di far chiarezza su questa tipologia di prestito, e dare una definizione precisa ai finanziamenti a fondo perduto 

Contributi e Finanziamenti a fondo perduto: cosa sono

I prestiti a fondo perduto sono quei finanziamenti che una volta che vengono erogati non devono essere restituiti. 

Sì, è davvero così.

I finanziamenti, o contributi a fondo perduto vengono erogati in favore di aziende e di privati da parte di enti pubblici o privati.

L’obiettivo dell’intervento a fondo perduto è infatti quello di conferire un aiuto economico concreto al beneficiario sopratutto in tutti quei casi in cui questo supporto finanziario risponde ad un’utilità apprezzata da un’intera collettività,  oppure quando risponde ad un tipico dovere sociale o morale dell’ente che lo eroga.

Copertura parziale del contributo

Nella realtà questa splendida idea del finanziamento a fondo perduto ecco che però assume dei connotati un po’ distinti da quanto detto poc’anzi. Non che non sia vero quanto detto, non è così, ms spieghiamoci meglio.

Sono tanti i bandi Europei, regionali e i fondi dedicati che mettono in condizione le aziende di ottenere finanziamenti a fondo perduto, ma sono anche tanti quelli che prevedono a fondo perduto il 50% dell’intero importo, o che comunque finalizzano il finanziamento ad una spesa ben precisa.

Anzi, quasi con certezza possiamo dire che è pressoché improbabile trovare oggi dei finanziamenti a fondo perduto che non prevedono una spesa specifica che un’azienda deve sostenere e di conseguenza rendicontare all’ente erogatore. 

Altra questione è l’accesso al bando, come in tutti le cose non è facile trovare il bando giusto in grado di erogare finanziamenti a fondo perduto utili per la tua azienda, e soprattutto con i connotati perfetti per uno sviluppo concreto del proprio business. 

Non a caso esistono aziende specializzate in bandi di questo tipo, che curano dalla A alla Z la domanda di ammissione al finanziamento, e anzi, nella maggioranza dei casi il loro intervento è imprescindibile, proprio perché muoversi da soli è davvero troppo complicato. 
Un’ultima cosa, attenzione a non confondere i contributi a fondo perduto con i finanziamenti agevolati e con i contributi in conto interesse, sono tre fattispecie di finanziamento distinte, per questo e per altre ulteriori informazioni sul mondo dei prestiti ti consigliamo di dare un’occhiata alle guide gratuite sui finanziamenti a fondo perduto che trovi sul sito ComeOttenereunPrestito.it.