Palazzetto dello Sport: aggiudicati lavori ristrutturazione

Il Dipartimento Sport e Politiche Giovanili di Roma Capitale ha concluso l’iter di assegnazione dei lavori di risanamento conservativo e di adeguamento a norma dell’impianto capitolino di viale Tiziano. La società che ha vinto è la SAICO Srl.

Conclusa la procedura di espletamento del bando pubblico, dunque, partiranno i lavori che vedranno la ristrutturazione dell’impianto sia nelle aree esterne che interne, con i fondi messi a disposizione da Roma Capitale di circa 3 milioni di euro.

Gli interventi interesseranno la riqualificazione di:

• aree da gioco con il rifacimento della pavimentazione, del sistema di climatizzazione, elettrico e di illuminazione

• zona vip

• spogliatoi e bagni

• funzionalità dei due servoscale per persone con disabilità

• rifacimento dell’impermeabilizzazione della copertura

• rifacimento dell’impermeabilizzazione e interventi di ripristino della zona balaustra esterna

• trattamento di ripristino e conservazione delle superfici in calcestruzzo cavalletti di sostegno della cupola.

Saranno inoltre realizzati un presidio medico per la zona spettatori e due locali ad uso ufficio con relativi servizi.

“Il Palazzetto dello Sport di viale Tiziano tornerà ad essere il capolavoro architettonico di Pier Luigi Nervi in tutto il suo splendore. Dopo l’aggiudicazione del bando di gara per l’assegnazione della ditta che eseguirà la ristrutturazione, infatti, potremo vedere iniziare i lavori per rendere finalmente l’impianto totalmente fruibile, e in piena sicurezza, dai cittadini e dagli sportivi che vorranno frequentarlo. Un altro impegno preso e mantenuto per la nostra città”, dichiara la sindaca Virginia Raggi.

“Poter rivedere finalmente il Palazzetto dello Sport, luogo molto amato dalle tantissime squadre sportive che ci hanno giocato negli anni e dai tifosi che andavano a seguirle, nella sua bellezza originale è davvero motivo di soddisfazione. La nostra Giunta ha avuto l’onere di dover chiudere un impianto senza alcuna norma di sicurezza e quindi impraticabile, dopo anni di inerzia, ma ha messo a disposizione denaro per la sua riqualificazione e, anche se con più tempo di quanto avremmo voluto, ora possiamo davvero affermare che il Palazzetto tornerà a disposizione della città in tutta la sua bellezza originaria”, afferma l’assessora Veronica Tasciotti (Sport, Turismo, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini).