I vantaggi di WordPress per sviluppare un sito web

Molti professionisti di questo mondo, in particolare gli sviluppatori di siti web alla “vecchia maniera” che ancora scrivono il codice HTML riga per riga, quando sentono questo nome storcono il naso. Eppure WordPress è conosciuto ormai da tutti i professionisti del web, oltre che dai clienti, per le enormi virtù che offre a vuole avere un sito facilmente utilizzabile e dalle grandi potenzialità. In questo articolo vogliamo parlare delle caratteristiche di WordPress che ne hanno fatto uno dei CMS più semplici da gestire.

La nascita e l’evoluzione di WordPress

Parte dei pregiudizi negativi che ruotano attorno alla piattaforma WordPress derivano dalle origini di questo CMS. Quando si affacciò per la prima volta sul panorama dello sviluppo di siti web, era il lontano 2003, WordPress era stato concepito per creare e gestire un blog. Era il periodo in cui internet entrava lentamente in tutte le case e navigare tra i siti web era ancora percepita come una novità.

Nei primi anni, insomma, chi voleva gestire un “diario online” e condividere con gli altri internauti le proprie vicissitudini si apriva il suo bel blog con WordPress. Le cose hanno iniziato a cambiare negli anni seguenti, quando freelance di tutto il mondo e software house iniziarono a convertire WordPress in una piattaforma performante per creare siti web, e-commerce e spazi web molto visitati.

Differenze tra WordPress.com e WordPress.org

Un altro degli equivoci che contribuiscono a far percepire questo CMS come di poco valore riguarda la presenza tra due distinte piattaforme, accomunate dallo stesso nome ma con funzionamenti completamente diversi. Da una parte c’è WordPress.com, piattaforma che consente di creare sì un sito in WordPress ma con forti limitazioni per quanto riguarda l’ottimizzazione SEO e la possibilità di utilizzare il CMS in maniera ridotta. WordPress.org, invece, è il nome della società fondata da Matt Mullenweg e Mike Little che fornisce e rilascia di volta in volta le versioni aggiornate e consente di personalizzare un sito in mille temi.

Vantaggi dell’utilizzo di WordPress per il tuo sito web

Finalmente veniamo al tema centrale di questo articolo, vale a dire ai vantaggi offerti da WordPress a prescindere dalle specifiche esigenze. Il primo vantaggio lo abbiamo già accennato e riguarda l’estrema abbondanza di temi presenti sul mercato. Con questo termine viene indicato di fatto il “vestito” che di volta in volta viene fatto indossare a WordPress per renderlo idoneo ai diversi scopi. Ad esempio, un tema studiato per realizzare un e-commerce oltre ad avere degli applicativi (tecnicamente chiamati plugin) ad hoc per il commercio elettronico, prevede anche una home page impostata per mostrare i prodotti in offerta o le ultime novità.

Il secondo vantaggio riguarda l’enorme comunità internazionale di programmatori e professionisti del web che lavorano su WordPress in tutto il mondo, per non parlare delle grandi software house internazionali che investono milioni di euro per sviluppare nuovi temi e applicativi. Infine, un fattore molto apprezzato soprattutto dai clienti finali (aziende e liberi professionisti) riguarda il costo. Oggi con poche decine di euro si possono acquistare dei temi completi di tutto, e con un minimo di impegno qualsiasi persona può allestire un sito in pochi click.