29 Maggio 2024
Scienza e Tecnologia

Intesa CTE e Sony CSL Rome per mappare le realtà del settore

Sony CSL – Rome sarà il partner scientifico di Casa delle Tecnologie Emergenti per l’edizione 2024 di Rome Future Week, nella creazione della mappa dell’innovazione della città. Ad annunciarlo è l’assessora alle Politiche della Sicurezza, Attività Produttive e Pari Opportunità e Presidente del Board CTE Monica Lucarelli che definisce l’intesa “un passo significativo per il futuro dell’innovazione nella Capitale”.

“La Casa delle Tecnologie Emergenti di Roma – spiega l’Assessora – sta lavorando alla creazione di un ecosistema che aggreghi i diversi attori dell’innovazione per migliorare i servizi offerti alla città. Ora, grazie a questa collaborazione, svilupperemo una mappa dell’innovazione che funzionerà da piattaforma di aggregazione, combinando idee, servizi e opportunità emergenti. La creazione di questa mappa ci aiuterà a comprendere e rispondere adeguatamente alle richieste di una cittadinanza sempre più connessa, indirizzando le nostre azioni in modo efficace e smart al fine di migliorare la qualità della vita di chi vive a Roma e anche la qualità dell’esperienza che offriremo a chi visita la nostra città”.

“Ce ne sono tante di mappe dell’innovazione, ma ci chiediamo, ce n’è una che esca fuori dai cliché dei luoghi e che riesca a mappare l’innovazione in modo più capillare, non facendosi sfuggire l’impegno di quelle singole realtà di cui nessuno parla e che nessuno conosce?” commenta Milena Di Canio, responsabile della comunicazione dei Sony Computer Science Laboratories di Roma. “Questa la sfida lanciata da Sony CSL, – spiega – i nostri ricercatori, Matteo Bruno e Hygor Melo, guidati dal direttore per la ricerca, il prof. Vittorio Loreto, stanno già lavorando per definire i parametri chiave e i criteri per questa mappa unica nel suo genere. Insieme, stiamo esplorando nuove prospettive e approcci scientifici per comprendere appieno il tessuto dell’innovazione nella nostra città”. Soddisfatto per la partnership Michele Franzese, ideatore di Rome Future Week – “In una visita presso la sede di Sony CSL – Rome – racconta – ci siamo trovati davanti a una sorpresa stimolante: una mappa interattiva che ci ha permesso di annotare le sensazioni delle varie zone di Roma. Questo approccio va oltre la semplice esecuzione, orientandosi verso l’ascolto e la comprensione del territorio”.