29 Maggio 2024
Istituzioni e Politica

Consegnata a Claudio Baglioni la Lupa Capitolina

Il sindaco Roberto Gualtieri in Aula Giulio Cesare ha consegnato a Claudio Baglioni la Lupa Capitolina – onorificenza tradizionalmente assegnata a personaggi che abbiano illustrato la Capitale con le loro azioni e il loro talento – “per il suo contributo artistico e il suo forte legame con la città di Roma“. Nelle motivazioni del riconoscimento si sottolineano le doti poetiche del cantautore romano e si ricordano le innumerevoli canzoni che hanno raccontato Roma in modo così vivo e iconico da essere entrate nel patrimonio culturale collettivo.

Ma accanto ai meriti artistici Baglioni viene premiato anche per le sue attività sul fronte dell’impegno sociale e della solidarietà. “Sono grato a Roberto Gualtieri e a tutti coloro che mi conferiscono oggi questo premio. – ha dichiarato  Claudio Baglioni – Vorrei dire che, forse per la prima volta, penso di dedicare questo riconoscimento a due persone, Silvia e Riccardo, che sono mia madre e mio padre”. “Non erano romani – aggiunge – e appena finita la guerra pensarono di trovare la terra promessa arrivando da un paese umbro nella Capitale”. ”Questo premio mi  conferma che non tutto quello che ho fatto è stato invano, qualcosa  rimane”, dice tra gli applausi e conclude ricordando che ”Roma in assoluto è la città in cui mi sono esibito di più”.