Anagni. Daniela Salsedo morta in un incidente a Sonnino

Daniela Salsedo, 74 anni di Anagni, ha perso la vita in frontale lungo la superstrada all’altezza dell’uscita Capocroce, in territorio di Sonnino. La donna, alla guida di una Citroen Picasso, si è scontrata frontalmente contro un’autocisterna del gas che conteneva liquido infiammabile. Il conducente del mezzo pesante rimasto ferito è stato trasportato presso l’ospedale “Fiorini” in codice rosso.

Nonostante il tempestivo intervento dei sanitari per Daniela non c’è stato nulla da fare, è morta sul colpo. I rilievi di rito sono stati eseguiti dagli agenti della polizia stradale.

La Salsedo era diretta verso Terracina città balneare meta di tanti ciociari dove si trovavano in vacanza alcuni suoi familiari. I vigili del fuoco hanno provveduto ad estrarre la donna e a mettere in sicurezza la strada.