Divieto di circolazione permanente dei veicoli diesel euro 3 nella ztl anello ferroviario

Scatta il 1 novembre prossimo il divieto di circolazione permanente dei veicoli diesel euro 3 nella ztl anello ferroviario. Il divieto sarà in vigore dal lunedì al venerdì ad eccezione dei festivi infrasettimanali. Sono escluse dal divieto alcune categorie di veicoli come quelli muniti del contrassegno per persone invalide.

Per i soli mezzi che trasportano merci ci sarà un periodo transitorio (1.11.2019 – 31.3.2020). Durante questa fase il divieto per i diesel euro 3 sarà in vigore dal lunedì al venerdì, ad eccezione dei festivi infrasettimanali, in due fasce orarie: 7.30-10.30 e 16.30-20.30.

La misura – spiega il Campidoglio – punta a contenere l’inquinamento e a salvaguardare la salute dei romani, nel quadro degli impegni assunti da Roma per la lotta ai cambiamenti climatici e in linea con il Pums (Piano urbano per la mobilità sostenibile), approvato ad agosto ed ora in attesa delle osservazioni dei cittadini. Lo stop ai diesel euro 3 va nella direzione più volte annunciata di eliminare tutti i diesel dal centro storico entro il 2024.