Mille monopattini elettrici a Roma entrano in attività

Sbarcano a Roma i primi mille monopattini elettrici. Sono disponibili grazie al nuovo servizio di Helbiz. Il servizio dell’azienda statunitense è stato autorizzato da Roma Capitale. A presentare la novità, sullo sfondo della Fontana di Trevi, il sindaco Virginia Raggi insieme con l’assessore alla Città in movimento Pietro Calabrese, il responsabile pubbliche relazioni di Helbiz Matteo Tanzilli e l’ad di Telepass Gabriele Benedetto. A livello di equipaggiamento di sicurezza, limiti di velocità e funzionalità di localizzazione, è stato spiegato, Helbiz ha risposto ai requisiti di conformità richiesti da Roma Capitale.

Il servizio ricalca quello del bike sharing avviato con le bici Greta. Si scarica l’app di Helbiz, si localizza il mezzo più vicino e lo si sblocca mediante la scansione di un codice QR sul manubrio. La tariffa è la stessa di quella applicata in tutte le città d’Italia: 1 euro per lo sblocco iniziale + 0,15 al minuto per la corsa. A ciò si aggiunge la possibilità di usufruire di una tariffa flat a 29.99 euro al mese che consente di effettuare un numero di corse giornaliere illimitato della durata di 30 minuti (a distanza di almeno 20 minuti l’una dall’altra) e l’accesso al servizio anche da Telepass Pay con 30 minuti di corse gratuite.