Pippo Franco in lista al fianco del candidato di centrodestra Enrico Michetti

Per anni ha canzonato i politici, ora alla soglia degli 81 anni, Pippo Franco scende in campo come aspirante politico accettando di essere in lista alle elezioni amministrative di Roma, al fianco del candidato di centrodestra Enrico Michetti. “Voglio rilanciare la cultura di Roma – spiega al Messaggero – perché il mio indirizzo è quello, sono stato anche pittore e ho fatto il liceo artistico. Come assessore posso pure essere d’aiuto”.

Pippo Franco in realtà ci riprova. Aveva già tentato l’avventura in politica nel 2006 candidandosi con la Democrazia Cristiana per le Autonomie al Senato e nel 2013 alle primarie romane di Fratelli d’Italia. L’attore romano ambisce a fare l’assessore alla cultura. “Bisogna aprirsi alle altre culture, interfacciarsi. A Roma è raccolta tutta la storia del mondo, ma ora è tutto vivisezionato, non è unificato” sottolinea il comico.

Lo spettacolo si muove per e nella politica. L’uscente Virginia Raggi incassa la candidatura di Nadia Bengala, Miss Italia nell’88 e valletta di Ok il prezzo è giusto. A fianco del candidato dem Roberto Gualtieri si schiera Ubaldo Righetti, 59 anni, ex calciatore, campione d’Italia 1982-83 nella Roma di Niels Liedholm. Pippo Franco torna sul palcoscenico, questa volta della politica correndo alle elezioni del 3 e 4 ottobre prossimi.