Gualtieri sulla giunta: sei donne e sei uomini che lavoreranno per rilanciare Roma

Il Sindaco Roberto Gualtieri ha presentato in Sala della Protomoteca la nuova Giunta. Sei le donne e sei gli uomini che affiancheranno il Sindaco nei prossimi cinque anni: Silvia Scozzese, Vice sindaco e assessore al Bilancio; Sabrina Alfonsi, assessore all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei Rifiuti; Andrea Catarci assessore al Decentramento, Partecipazione e Servizi al Territorio per la città dei 15 minuti; Barbara Funari assessore alla Politiche Sociali e alla Salute; Miguel Gotor assessore alla Cultura; Monica Lucarelli assessore alle Attività produttive e alle Pari Opportunità; Alessandro Onorato assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo; Eugenio Patanè assessore alla Mobilità; Claudia Pratelli assessore alla Scuola, Formazione e Lavoro; Ornella Segnalini assessore ai Lavori Pubblici e alle Infrastrutture, Maurizio Veloccia assessore all’Urbanistica, Tobia Zevi assessore al Patrimonio e alle Politiche Abitative.

Il sindaco Gualtieri mantiene le deleghe a Attrazione Investimenti, Clima, Partecipate, Personale, Pnrr, Relazioni Internazionali, Sicurezza, Transizione digitale e Università. “Presentiamo una squadra di alto profilo, – ha commentato il Sindaco – sei donne e sei uomini che con grande impegno lavoreranno per rilanciare Roma. Iniziamo un cammino di cinque anni intenso e appassionante. Avremo il compito di costruire il futuro di Roma. Abbiamo tante opportunità straordinarie come i fondi Pnrr, il Giubileo 2025 e la candidatura ad Expo 2030. Dobbiamo affrontare con concretezza e determinazione i tanti problemi. Con un duro lavoro e il coinvolgimento dei cittadini, potremo costruire una città che sappia riguadagnare il ruolo che le spetta da grande Capitale Europea. Una città che si metta alla guida del rilancio del Paese, che sia la Capitale della transizione ecologica e della sostenibilità ambientale, dell’inclusione, dell’innovazione”.