La Lazio viene sconfitta dal Sassuolo: affonda Sarri

Pesante ko per gli uomini di Sarri. La Lazio si porta in vantaggio ma si fa riprendere. Al Mapei Stadium tanto spettacolo e duelli. La Lazio passa in vantaggio dopo 6′ con il primo gol in biancoceleste di Zaccagni che sfrutta al meglio un assist perfetto di Pedro. Ma i padroni di casa non cedono. Anzi spingono a tutto gas. Al 25′ un missile di Scamacca finisce sul palo dopo un gran intervento di Strakosha. A fine primo tempo si contano 10 conclusioni del Sassuolo, contro una sola della Lazio. Che però vale il vantaggio.

Stessa situazione nella ripresa. La squadra di Dionisi è aggressiva, quella di Sarri si abbassa e subisce. Al 63′ è Berardi grazie ad una magia di sinistro a superare Strakosha per il momentaneo pareggio. Passano pochi e Raspadori la ribalta. Berardi la tocca dal limite e Raspadori di prima supera il portiere ospite. Finale acceso. Espulso Ayhan per un fallo su Muriqi lanciato a rete.