Da domani la copia di Repubblica in edicola passerà a 1,7 euro

Nella corsa ai rialzi legata alla crisi energetica e alla galoppante inflazione, anche i giornali corrono ai ripari. Il quotidiano Repubblica aumenta di prezzo. In una nota sull’edizione online Repubblica si rivolge ai lettori annunciando che “da domani mattina, il costo per acquistare la copia in edicola del nostro e vostro giornale aumenterà di 20 centesimi, passando a 1,70 euro (2,50 il Venerdì e 3,00 il sabato e domenica). E’ una decisione su cui abbiamo riflettuto a lungo, che arriva a distanza di 6 anni dall’ultimo aumento del prezzo dì Repubblica, e che è figlia del macroscopico aumento dei costi dell’energia e della carta, entrambi fattori essenziali della produzione e distribuzione di un quotidiano”.

Repubblica spiega ai lettori che “un giornale con i conti in equilibrio è un giornale libero e in grado di garantire un’informazione di qualità. Chiedervi dunque questo piccolo sforzo quotidiano aggiuntivo significa per noi rinnovare con voi quel patto dì fiducia e lealtà che ci lega dal 1976 e che ogni giorno ci impegniamo ad onorare”.