Casa Pasolini acquistata da produttore Valsecchi, per donarla a Roma Capitale

La casa romana di Pier Paolo Pasolini in via Giovanni Tagliere 3, nel quartiere Rebibbia dove il poeta ha vissuto all’inizio degli anni ’50, è stata acquistata all’asta dal produttore cinematografico Pietro Valsecchi che la donerà a Roma Capitale. Lo stesso Valsecchi ne ha informato il Campidoglio.

Si tratta – commenta Roma Capitale – di un gesto d’amore nei confronti della città e di un grande intellettuale come Pasolini, proprio in occasione dei cent’anni della sua nascita. Non appena sarà entrato in possesso dell’immobile, il Campidoglio lavorerà per farne un luogo della memoria pasoliniana.