La Roma saluta New Balance e torna a vestire Adidas: sarà squadra premium

Il nuovo contratto pluriennale renderà il club di Friedkin uno dei più pagati in Italia dopo la Juve. La Roma nella prossima stagione saluta New Balance e tornerà a vestire Adidas come dal 1991 al 1994. Secondo il portale Footyheadlines.com è stato raggiunto l’accordo tra il club e l’azienda tedesca. Le divise saranno presentate a luglio 2023 ma non ci sono ancora anticipazioni su come sarà la maglia.

La Roma sarà “squadra premium” e non “elite”. Al primo livello ci sono Manchester United, Real Madrid, Juventus, Arsenal e Bayern Monaco. Riceverà lo stesso trattamento di Celtic e Ajax. L’azienda tedesca ha aperto un nuovo store a Via del Corso e ha scelto come testimonial José Mourinho. Anche Cristante e Mancini hanno partecipato a degli eventi nel cuore della Capitale. Inoltre Dybala e Belotti hanno un contratto che li lega alla società produttrice di abbigliamento sportivo. I tifosi romanisti sono legati all’Adidas. Francesco Totti ha esordito nel 1993 proprio quando le divise erano fatte del marchio teutonico.