20 Aprile 2024
Cultura e Società

Investigazioni – quando farle e a chi rivolgersi

A volte c’è bisogno di contattare un investigatore privato per fare delle investigazioni per tutelare le donne, che come sappiamo ogni giorno sono vittime di abusi in tanti ambiti e in tanti contesti della loro vita: ci basta guardare i giornali e la TV ogni giorno per comprendere la portata del fenomeno.

Purtroppo in questi casi c’è bisogno di chiamare dei professionisti perché i familiari, amici o partner non riescono a proteggere la donna alla quale vogliono bene perché non hanno le competenze, le risorse e nemmeno il tempo perché di sicuro non possono fare da scorta tutti i giorni.

Quindi c’è bisogno di un investigatore privato per capire come agire in certe situazioni, fermo restando che purtroppo a volte le donne sono vittime di abusi e di violenze anche all’interno del contesto familiare e domestico. E qui la situazione si complica.

 Di sicuro una donna non sempre viene esposta solo a una violenza fisica o sessuale ma può essere anche vittima di stalking e quindi subire pressione psicologica da parte di uno stalker, che a poco a poco comincerà a diventare molto aggressivo, molesto e intimidatorio.

Quindi si tratta di una violenza psicologica che non è facile contrastare perché è molto subdola nel senso che magari il colpevole non fa niente di eclatante: ed ecco perché è difficile avere prove rispetto all’abuso che sta subendo la vittima.

In questi casi qui invece c’è bisogno di cercare delle prove andando a parlare con un investigatore privato, facendo prima una consulenza preliminare per capire come muoversi e come arrivare al risultato di riuscire a denunciare quell’uomo, e di conseguenza a tenerlo lontano dalla propria vita.

L’importanza di chiedere subito aiuto alle forze dell’ordine e a un investigatore privato

 Ovviamente In questi casi la cosa peggiore è procrastinare perché le violenze potrebbero aumentare e diventare ancora più gravi Ecco perché bisogna confidarsi con i familiari e andare a parlare con le forze dell’ordine le quali possono farsi aiutare da un investigatore privato che può mettere a disposizione le sue competenze e i suoi mezzi per contrastare queste voci sulla donna, e per fare la differenza in questo ambito.

Tutto questo ricordando che lo stalking è un reato che si può perseguire penalmente e quindi se si fanno le mosse giuste si può arrivare alla vittoria cioè al fatto che il persecutore sia arrestato.

 Ma per arrivare a questo risultato c’è bisogno che l’investigatore abbia raccolto le prove da portare in tribunale.

L’investigatore privato in questo senso può essere decisivo non solo perché ha le competenze, i mezzi e gli strumenti ma anche perché conosce le leggi in vigore e sa rispettarle, riuscendo quindi a raccogliere prove che saranno valide e tangibili da portare in tribunale.

 Ricordiamo infine che ovviamente un investigatore privato non si occupa solo di questi aspetti perché lo si può contattare per altre cose più o meno gravi che riguardano ambiti lavorativi come la concorrenza sleale tra aziende, ma anche ambiti privati per quanto riguarda l’infedeltà coniugale o il controllo dei minori.