Coppa Italia: Lazio-Novara è quasi una formalità

Il grande calcio fa ritorno dopo la breve sosta. Gli appassionati del mondo del pallone possono tornare ad emozionarsi e a tifare per le loro squadre. Ancora ci vorrà qualche giorno per la Serie A. Intanto spazio alla Coppa Italia. Nel frattempo c’è anche da seguire il calciomercato con tanti movimenti così come si può leggere su testate specializzate come Merlin Sportivo. Il mercato di riparazione è una finestra interessante in particolare per le squadre impegnate in obiettivi importanti come le Coppe o la lotta per la permanenza.

La Lazio sulla strada per la finale trova il Novara

Ad aprire lo spettacolo ci sarà la Lazio. Per gli scommettitori sportivi non ci sono dubbi sull’esito della gara. Per la Lazio è quasi una formalità. Un ko per Inzaghi vale 12 volte la posta. La probabile finale, secondo le agenzie di scommesse, è Juventus-Inter o Juventus-Napoli. Ma la Lazio vuole andare in fondo e giocarsi la Coppa Italia.

Oggi alle 15 la squadra biancoceleste riceve il Novara all’Olimpico, primo degli ottavi di finale della Coppa Italia. Simone Inzaghi non ha tenuto una conferenza stampa vera e propria. A Lazio Style Channel, ha però specificato che la gara non è un “rodaggio” ma “è una partita importante che vale un quarto di finale”. “Negli ultimi anni abbiamo fatto bene in Coppa Italia, vogliamo fare lo stesso in questa stagione. I ragazzi sono rientrati nel migliore dei modi, si sono allenati al meglio e vogliamo fare bene contro il Novara. Proveremo con tutte le nostre forze ad andare avanti. Vincendo contro il Novara avremmo la possibilità di giocare un quarto di finale in gara secca. Mi aspetto che i ragazzi prendano la gara sul serio, visto che vogliamo vincere a tutti i costi”.

Lazio-Novara: tutti i numeri

Il Novara è allenato da William Viali. Gli ospiti militano nel Girone A di Serie C. Fino ad oggi hanno eliminato il Perugia nel secondo turno, il Brescia nel terzo turno e il Pisa nel quarto turno. Si tratta del terzo confronto tra Lazio e Novara nella storia della Coppa Italia. Nei due precedenti, entrambi relativi alla fase a gironi del torneo, hanno sempre vinto i laziali.

La gara verrà trasmessa in diretta esclusiva su Rai 2. Sarà anche visibile in streaming su Rai Play. Simone Inzaghi dovrebbe schierare quasi tutti i titolari. Tra i pali Strakosha; in difesa Acerbi, al suo fianco Bastos e Luiz Felipe. A metà campo riposo anche per Lucas Leiva. In regia ci sarà Badelj con Milinkovic-Savic e Luis Alberto mezzali molto offensive. Sulle fasce Marusic (squalificato 2 turni in campionato) e Lukaku. In attacco spazio a Correa e Immobile.

Viali dovrebbe schierare la squadra con il 4-3-2-1. Vista la squalifica di Tartaglia, davanti al portiere Benedettini, i terzini saranno Cinaglia e Visconti, con la coppia centrale composta da Chiosa e Bove. A centrocampo Ronaldo in regia, con Sciaudone e Nardi mezzali. Davanti spazio a Schiavi e Manconi sulla trequarti dietro Eusepi.