Web Marketing

Web Marketing cos’è e cosa fa ?

Con il termine web marketing, si vuole racchiudere in una parola tutte quelle attività o strategie che consentono una maggiore visibilità di un brand/personaggio nel mondo del digitale, ovvero in rete. Il web marketing ha preso vita nel momento in cui è nato il word wide web, più comunemente conosciuto come internet e dall’allora si è notevolmente evoluto e perfezionato, dando vita alla figura professionale del consulente web marketing.

Sostanzialmente con il termine web-marketing si vuole stringere il cerchio attorno alla comunicazione digitale, che ha lo scopo di far crescere gli introiti di una azienda, con la vendita di prodotti o servizi e consente una rapida ascesa del proprio marchio in termini di visibilità. Il web marketing come accennato precedentemente ha lo scopo di valorizzare un brand ed è una costola del comune marketing. Se fino a pochi anni fa la pubblicità era affidata ai soliti canali come la carta stampata o i media come TV e radio, oggi è possibile farsi conoscere utilizzando la rete, che consente di raggiungere persone targhettizzate sulla base delle proprie esigenze/preferenze, restituendo un roi decisamente più importante rispetto ai tradizionali canali di comunicazione.

Dare una definizione secca al marketing applicato al web è decisamente difficile e potrebbe essere forviante, in quanto, in essa sono racchiuse diverse sfaccettature e professioni, che variano dalla seo ( search engine optimizazion ) ai social network ( con la figura professionale del SMM ). Ognuno di questi canali ha il suo consulente di riferimento, che lavora nel marketing digitale con lo scopo di convertire gli utenti in clienti.

Il web Marketing è importante per le Aziende ?

Se ci sono ancora perplessità nell’applicazione del web marketing, è perché probabilmente ancora non si è investito in questo settore o forse si è investito una cifra economica irrisoria che non permette di trarre delle giuste consclusioni. Le aziende vivono di comunicazione e questo consente di mantere vivo l’interesse verso i propri prodotti con lo scopo ultimo di fatturare. Non credere nel web marketing da parte di una azienda è probabilmente l’errore più importante che si può commettere. Internet offre molti strumenti per le aziende che decidono di investire parte del loro budget, nella pubblicità online e i canali più utilizzati sono i social network e le campagne AdWords di Google.

Questi canali consentono di raggiungere dopo una accurata strategia d’azione, persone altamente interessate ai propri servizi/prodotti, riducendo sensibilmente la pubblicità alle persone meno interessate. Facendo un semplice paragone tra comunicazione tradizionale e comunicazione digital, si può immaginare di affrontare una spesa per la stampa e la distribuzione di volantini, con gli strumenti del web a pari investimento.

Nella prima campagna pubblicitaria ovvero la stampa e distribuzione di volantini, quello che avviene è che a seguito della distribuzione è che l’azienda sarà notata da persone interessate e da persone che non lo sono minimamente. Se l’azienda decidesse di investire mille euro nella stampa e distribuzione, essa avrà letteralmente mandato in fumo parte dell’investimento perché raggiungerebbe anche persone non interessate.

Mentre se la stessa azienda decidesse di investire mille euro nel web-marketing, quello che succederà è che l’intero investimento sarà dirottato verso le persone che nutrono interesse nel prodotto o nel servizio che si vuole pubblicizzare. Questo meccanismo consentirà senza ombra di dubbio, di avere un ritorno dell’investimento con una percentuale notevolmente migliore rispetto alla prima campagna.

Questo tecnicamente avviene perché se si utilizzano le campagne AdWords di Google, si ha la possibilità di far notare l’azienda mediante parole chiavi pertinenti, che saranno ricercate da utenti che effettivamente sono alla ricerca di tale prodotto o servizio. Lo stesso approccio avviene con l’utilizzo dei social network, che consentono prima di dare lo start alla campagna pubblicitaria, di selezionare zona d’interesse e targhet delle persone a cui far visualizzare il proprio marchio.

Dunque sulla base di questi esempi, il web marketing per le aziende non è importante ma è fondamentale, se si vuole ottimizzare i costi e avere un ritorno dell’investimento con percentuali maggiori.

Web Marketing e la SEO

Un canale del web marketing che spesso viene trascurato dalle aziende, è relegato alla SEO dove in molti non ne carpiscono il significato e le sue potenzialità. Nei paragrafi precedenti si è accennato alle campagne AdWords di Google, ovvero gli annunci sponsorizzati sul motore di ricerca per avere il proprio sito web nelle prime posizioni dei risultati di ricerca. Questa metodologia permette senza grandi sforzi di acquisire subito del traffico targhettizato verso il proprio sito ma ad ogni click verrà addebitato un costo. Mentre la seo ha lo scopo di essere nelle prime posizioni dei motori di ricerca, subito dopo gli annunci a pagamento ma in maniera organica.

Ovvero si avrà il sito nelle prime posizioni senza ricorrere a un costo per click, tutto il traffico che arriverà sarà generato organicamente. Per poter riuscire in questo scopo occorre la consulenza di un seo specialist che ha il compito di ottimizzare il sito per i motori di ricerca e sulla base di uno studio con relativa strategia, nell’arco di un tempo prefissato, si riuscirà ad avere questo ambito risultato.

Ambito per tutte quelle realtà imprenditoriali che lavorano seriamente nel web, mentre molte altre attività commerciali, snobbano o ne sono completamente all’oscuro di questa possibilità.

Conclusione

Il web a differenza degli anni in cui la pubblicità si svolgeva solo ed esclusivamente mediante carta stampata, tv e radio, la rete offre degli strumenti di indiscutibile valore. Ha come arma principale la targetizzazione sulla base degli interessi e per luogo, strumenti che permettono di affinare le tecniche pubblicitarie per arrivare alle persone realmente interessate al prodotto, servizio o interesse.

Chi è fuori dalla rete, molto probabilmente sarà fuori da una piazza virtuale che offre grandi potenzialità a tutti.