12 Aprile 2024
Auto, Moto, Trasporti

Estate rovente per i pendolari delle zone a sud di Roma

Si preannuncia un’estate rovente per i pendolari della Roma-Cassino. Da sabato 3 agosto a domenica 1 settembre sono in programma dei lavori di potenziamento infrastrutturale e tecnologico della rete, con modifiche alla circolazione ferroviaria ed un servizio navetta al posto dei treni. Ci saranno quindi tratte ferroviarie sospese ed attivazione dei bus sostitutivi.

In particolare per oltre un mese sulla tratta fra Ciampino e Colleferro, sulla linea FL6 Roma – Cassino, sono programmati dei lavori per realizzare la prima fase dell’upgrade prestazionale della linea che consentirà il transito dei nuovi treni merci High Cube sull’itinerario Scadinavia – Mediterraneo via Cassino e per il Sud Italia. Saranno aumentate le dimensioni delle Gallerie Colonna, Olmata e Docciarello, rinnovati otto chilometri di binari fra Valmontone e Colleferro, adeguati alcuni cavalcavia ed eseguiti inoltre lavori di mitigazione del rischio idrogeologico.

Ai lavori di tipo civile si accompagneranno attività di rinnovo dei binari e di potenziamento degli apparati tecnologici. Le maestranze coinvolte saranno circa 300 per un investimento complessivo di Rete Ferroviaria Italiana di circa 14 milioni di euro. La circolazione ferroviaria sarà sospesa da Ciampino a Colleferro e fra le due località la mobilità sarà garantita con autobus sostitutivi. La pianificazione dei lavori ha consentito di inserire direttamente in orario i dettagli dei servizi sostitutivi che l’impresa ferroviaria attiverà per l’occasione. Gli orari e i tempi di viaggio degli autobus potranno variare in relazione al traffico stradale.