Fonseca: Abbiamo sbagliato l’ultimo passaggio

La Roma porta a casa un pareggio (1-1) nella gara con il Wolfsberg. Il risultato consente alla squadra di Fonseca di rimanere prima alla pari con gli austriaci. Che hanno pressato come assatanati per tutta la partita, cercando di mettere in difficoltà la squadra capitolina proprio sul piano del ritmo. Tra i giallorossi buone le prove di Diawara, Santon e Zaniolo (solita ammonizione ingenua, però), da rivedere invece Kalinic. Spinazzola segna, poi sbaglia. E arriva la rimonta del Wolfsberg. Per la Roma una grossa occasione sprecata.

Paulo Fonseca è rammaricato per non aver sfruttato il gran possesso palla. “Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile. Il Wolfsberg è una buona squadra, ma penso che abbiamo dominato tutta la partita, l’abbiamo controllata. Abbiamo sbagliato l’ultimo passaggio, avremmo potuto fare molti gol. Liendl ha fatto un gran gol, ma avevamo l’occasione per ottenere un altro risultato. In alcuni momenti non è stato facile uscire dalla pressione del Wolfsburg, soprattutto sulle fasce. Abbiamo facilità di giocare nella metà campo offensiva, ma è mancata l’ultima scelta”.

“Abbiamo cambiato molti giocatori, penso che possiamo fare meglio nell’ultima parte di campo – ha continuato Fonseca -. Oggi l’atteggiamento è stato buono da parte di tutti, sono soddisfatto di chi ha giocato per la prima volta. Come mai certi errori? Dovevamo far girare la palla velocemente durante la pressione, non avevamo tutte le linee di passaggio che dovevamo avere. Tecnicamente abbiamo sbagliato in certi momenti”.