26 Febbraio 2024
Cultura e SocietàSport

Gianluca Petrachi sospeso dal ruolo di direttore sportivo della Roma

Acque agitate in casa giallorossa. Gianluca Petrachi è stato sospeso dal ruolo di direttore sportivo della Roma. Vana si è rivelata la mediazione del Ceo Fienga che negli ultimi giorni ha provato a ricucire lo strappo tra il dirigente e James Pallotta. Tutto è nato dall’intervista rilasciata dal presidente al sito del club giallorosso. Tra gli elogi a Fonseca per il suo primo anno nel club, il patron ha menzionato Fienga, il dirigente Zubiria ma non Petrachi. Su tutte le furie, Petrachi ha inviato un sms offensivo a Pallotta che ha portato all’inevitabile rottura tra le parti. Fin dai primi mesi Petrachi non era mai riuscito a instaurare un buon rapporto con l’ambiente giallorosso.

Petrachi sospeso, un modo per evitare il licenziamento, ma in ogni caso fuori dal progetto Roma. Giovedì mattina il ds era a Trigoria, ha seguito l’allenamento e parlato con Fonseca. Petrachi aveva continuato a fare il suo lavoro per evitare un licenziamento per giusta causa. Nel pomeriggio è arrivata la comunicazione ufficiale del club. “La Roma comunica che Gianluca Petrachi è stato sospeso dalle sue mansioni di Direttore Sportivo con effetto immediato. L’allenatore e la squadra saranno guidati direttamente da Guido Fienga, CEO del Club”. Ad affiancare Fienga ci sarà Morgan De Sanctis.