Life of Wine il 18 ottobre: torna l’evento degustazione dedicato alle vecchie annate

Dopo il successo della scorsa edizione, che ha visto la partecipazione di 600 persone tra operatori, giornalisti ed appassionati, domenica 18 ottobre torna a Roma Life of Wine – Viaggio nelle età del vino (www.lifeofwine.it), evento degustazione unico nel mondo del vino interamente dedicato alle vecchie annate.

Nato per rendere omaggio ai vini dal lungo percorso, per i quali lo scorrere del tempo è un inestimabile valore aggiunto, anche quest’anno Life of Wine accoglierà nelle sale dell’Hotel Radisson Blu a Roma una selezione unica di cantine, per offrire un emozionante viaggio nella storia, nel presente e nel futuro dell’enologia italiana.

In postazioni individuali presiedute dagli stessi produttori o dai loro più stretti collaboratori, ogni cantina porterà in assaggio l’ultima annata in commercio e almeno due vecchie annate della sua etichetta più rappresentativa; un’occasione straordinaria per tutti i professionisti e gli appassionati che, attraverso l’assaggio di bottiglie spesso introvabili sul mercato, potranno esplorare l’evoluzione del vino nel tempo grazie agli oltre 150 vini presenti declinati in diverse annate; il tutto arricchito dalla possibilità di conoscere e confrontarsi con i vignerons.

Life of Wine, manifestazione ideata da Studio Umami (www.studioumami.com) di Roberta Perna e Marco Ghelfi – agenzia specializzata in comunicazione ed organizzazione di manifestazioni enogastronomiche – si avvale della preziosa collaborazione del giornalista ed esperto di vino Maurizio Valeriani.

Causa Covid-19 gli ingressi saranno a numero chiuso ed organizzati in tre turni:

  • I turno, dalle ore 10.30 alle ore 13.30: ingresso riservato a stampa ed operatori;
  • II turno, dalle ore 14.30 alle ore 17.30: apertura al pubblico (+ stampa e operatori)
  • II turno, dalle ore 18 alle ore 21: apertura al pubblico (+ stampa e operatori)

L’organizzazione si adopererà per soddisfare tutti i protocolli richiesti per l’emergenza Covid-19.

L’ingresso sarà garantito soltanto a chi avrà provveduto a prenotazione e pagamento on line prima dell’evento: a breve sul sito www.lifeofwine.it le modalità operative per procedere.

Il costo d’ingresso – con possibilità di assaggio di tutti i vini presenti – è di 25 euro (ridotto 20 euro con tessera sommelier da presentare all’entrata), omaggio per operatori (una entrata ad esercizio) e per la stampa, blogger ed influencer con richiesta di accredito.