15 Aprile 2024
Cultura e SocietàSport

Peres e Kumbulla fanno partire i giallorossi con il piede giusto

La Roma di Fonseca fatica non poco a Berna ma alla fine vince in rimonta (1-2) contro lo Young Boys e consegue l’obiettivo di partire con il piede giusto in Europa League. Il mister ha rischiato, schierando una squadra inedita, imbottita di riserve, ma alla fine ha indovinato i cambi giusti per dare una svolta decisiva alla gara.

La Roma di Fonsaca ha cambiato passo quando sono entrati in campo Dzeko, autore dell’assist del pareggio per Bruno Peres, Mkhitaryan, che ha messo lo zampino sul gol-vittoria di Kumbulla, e Veretout. La Roma si è sentita più forte e sicura e, in appena 4′, ha ribaltato una gara che sembrava aver preso una piega storta.