Siluro di Mourinho: questa squadra non è all’altezza di arrivare tra le prime quattro

Cosa succede alla Roma? Dopo il pesantissimo ko in casa del Venezia ad infiammare gli animi ci pensa lo Special One. “Abbiamo creato tante opportunità da posizioni super-pericolose, ma non siamo riusciti a fare l’ultimo passo” spiega il mister.

José Mourinho non fa sconti: “è difficile capire come con tanto gioco offensivo siamo riusciti a fare solo due gol. Poi c’è anche un’altra storia quella relativa al gol su rigore del Venezia per cui è meglio che sto zitto perché devo proteggere me stesso”. Anzi il mister lancia un siluro. “Come allenatore devo motivare la squadra e dire che un quarto posto e quindi la Champions è possibile, ma non significa che noi siamo all’altezza di arrivare tra le prime quattro. Lo sforzo sul mercato che la società ha fatto questo estate è stato reattivo più che migliorativo, la squadra non è migliore di quella dell’anno scorso. Questa stagione può anche far dolore nel cuore e nell’anima ma è molto importante per capire” conclude.