Teatro di Roma, Gualtieri: ora nuova fase verso Fondazione

Due membri del Consiglio di amministrazione del Teatro di Roma, Emanuele Bevilacqua e Cristina Da Milano, si sono dimessi. In attesa della trasformazione dell’ente in Fondazione sarà nominato un commissario straordinario.

Ringrazio Emanuele Bevilacqua e Cristina Da Milano per il lavoro svolto in questi mesi nel Consiglio di Amministrazione del Teatro di Roma – ha dichiarato il Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri. – Ora può cominciare una nuova fase per questa storica istituzione che, d’intesa con il Ministero della Cultura e la Regione Lazio, porterà alla nomina di un Commissario straordinario per la trasformazione dell’Associazione Teatro di Roma in una Fondazione.  Si tratta di un percorso della durata di sei mesi che porterà alla nascita della Fondazione, lo strumento più idoneo per consolidare quel ruolo di teatro nazionale che merita una grande Capitale“.