Sconto in fattura a Roma: una formula vantaggiosa e sempre più sfruttata

Mai come in questo periodo è conveniente mettere mano agli immobili per ristrutturare. Sono molti i romani che già hanno colto l’opportunità dello sconto in fattura del 50%, risparmiando subito con la cessione del credito. La formula dello sconto in fattura a Roma funziona. Ne abbiamo parlato con gli esperti di Edil Piemme Srl, con sede in via Ardeatina, 933.

Cos’è e come funziona? Sul sito epmroma.it si trovano illustrati nel dettaglio tutti i vantaggi dello sconto in fattura, che “consiste nel poter ottenere uno sconto reale del 50% e immediato, sul totale del preventivo e viene applicato dall’azienda fornitrice al cliente nel momento stesso dell’acquisto”. Questa scontistica della metà del preventivo si applica su tutti i lavori di ristrutturazione edilizia ed efficientamento energetico eseguiti su parti comuni di condomini o su singole unità immobiliari.

Abbiamo chiesto agli esperti di EPM cosa serve per richiedere lo sconto in fattura e quali soggetti possono accedere a questo beneficio. “Per ottenere lo sconto in fattura è necessario che l’immobile sia dotato di impianto di riscaldamento, sia registrato al catasto e il pagamento deve essere effettuato tramite bonifico bancario. Lo sconto in fattura può essere richiesto solo dalle persone fisiche e che siano al di fuori dell’esercizio di attività di impresa e professioni”. Possono quindi fare richiesta sia i proprietari e nudi proprietari, sia i contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali), sia i soci di cooperative a proprietà divisa e indivisa. Ma anche promissario acquirente, familiari conviventi, convivente di fatto, coniuge, locatori o comodatari, coniuge separato assegnatario dell’immobile intestato all’altro coniuge e chi possiede un diritto di possedimento (uso, usufrutto, abitazione o superficie).

La platea dei possibili beneficiari è quindi ampia. “Noi di EPM guidiamo il cliente nella scelta del prodotto giusto per la sua casa, tenendo conto delle sue esigenze funzionali ed estetiche e garantendogli sempre un servizio di assistenza a 360°” assicura l’Azienda che invita a cogliere l’opportunità e scoprire tutti i vantaggi dello sconto in fattura a Roma. Grazie allo sconto in fattura è possibile in effetti ottenere un risparmio immediato del 50% sul costo dell’operazione. Grazie a questa agevolazione si possono: aumentare le funzionalità della casa; apportare migliorie che consentono di rivalutare l’immobile; abbattere i costi di manutenzione; migliorare l’efficienza energetica con un conseguente risparmio in bolletta.

Negli store EPM un esperto è disponibile a fornire tutte le informazioni per approfittare subito dello sconto immediato in fattura del 50%. Si può risparmiare su rivestimenti, pavimenti, sanitari, docce, rubinetteria, miscelatori e porte. Basta poco per accedere ai vantaggi della cessione del credito.