Playoff di Europa League: urna amara per la Lazio e le altre italiane

Amarissima l’urna per le italiane impegnate nei playoff di Europa League. L’Atalanta, retrocessa dalla Champions, ha pescato l’Olympiakos, peggio è andata a Lazio e Napoli. La squadra di Sarri se la vedrà con il Porto, reduce dal girone del Milan, mentre gli azzurri con il Barcellona del nuovo corso Xavi. Andata in casa per la Dea, mentre gli uomini di Sarri e quelli di Spalletti giocheranno davanti al proprio pubblico al ritorno.

Le vincenti dei playoff affronteranno le squadre già qualificate nella fase a gironi: Lione, Monaco, Spartak Mosca, Eintracht, Galatasaray, Stella Rossa, Bayer Leverkusen e West Ham.

EUROPA LEAGUE, IL SORTEGGIO

1° playoff: Siviglia-Dinamo Zagabria

2° playoff: Atalanta-Olympiakos

3° playoff: Lipsia-Real Sociedad

4° playoff: Barcellona-Napoli

5° playoff: Zenit-Betis Siviglia

6° playoff: Borussia Dortmund-Rangers

7° playoff: Sheriff-Braga

8° playoff: Porto-Lazio